Comune di Valdobbiadene

PARI OPPORTUNITA'

L'area delle Pari Opportunità accoglie 3 tipologie di impegno Comunale:
Il Comune di Valdobbiadene è parte del Tavolo Rosa Intercomunale per le Pari Opportunità del Montebellunese. Questo organismo politico-tecnico si prefigge di realizzare azioni che favoriscano le Pari Opportunità nei suoi territori.  
- dal 2012 è attivo un servizio rivolto alle Donne denominato "Sportello Donna"
- Il Comune realizza e partecipa a progetti riguardanti la tematica della Conciliazione dei Tempi di Vita e Lavoro, tematica trasversale alle Politiche di Genere e alle Politiche Famigliari.
Il Tavolo Rosa è un organismo sovracomunale e nasce nel 2004 con l'intento di avviare iniziative di Pari Opportunità nei territori afferenti, e cioè 7 Comuni del Montebellunese: Valdobbiadene, Montebelluna, Caerano di San Marco, Trevignano, Volpago del Montello, Giavera del Montello, Nervesa del Montello. Grazie ai finanziamenti Regionali vinti ogni anno dal 2004 il Tavolo ha realizzato, e a tutt'oggi realizza, iniziative di formazione, informazione, avvio di servizi, serate di sensibilizzazione, concorsi a tema, iniziative nelle scuole e per la cittadinanza in generale. Nel 2015, tra le altre, il Tavolo ha realizzato la seguente iniziativa http://www.comune.valdobbiadene.tv.it/po/mostra_news.php?id=258&area=H.

Il Tavolo Rosa ha patrocinato l'evento UOMINI A CONFRONTO, il 30 settembre 2015
      
Lunedì 10.00-11.30 presso il Municipio (Ex Ufficio Informazioni Turistiche), tel. 0423976909, mail sportello.donna@comune.valdobbiadene.tv.it 
 
Lo Sportello Donna, sostenuto dalla Regione Veneto attraverso i fondi destinati alle Pari Opportunità, è un servizio voluto dall’amministrazione comunale per offrire supporto informativo e di orientamento alle donne in tutti gli ambiti della vita sociale, e fa parte della rete regionale neo costituita denominata “Rete QUIDonna Veneto” (www.quidonna.veneto.it). Alcuni numeri della rete: è attualmente composta di 48 QUIDonna, di cui 17 nel trevigiano; si affianca a circa 150 Organismi di parità (Commissioni, Comitati, Consulte).
 
Dal sito riportiamo l’attività dei servizi “Gli sportelli QUID sono luoghi di incontro, dove, con riservatezza e rispetto, si trova ascolto. Le operatrici sono anzitutto persone che si impegnano ad accogliere persone alla ricerca di un cambiamento, per necessità o per scelta, e che hanno bisogno prima di tutto di essere comprese. Le competenze specialistiche sono sempre affiancate da una vocazione al counseling, all'ascolto e al sostegno nell'affrontare diverse tipologie di problematiche e necessità: dalle questioni legali alle problematiche occupazionali e di inserimento lavorativo, dalla conciliazione delle tematiche familiari e di lavoro all'approccio culturale e formativo; fino all'assistenza psicologica e sanitaria.” Ma perché un punto dedicato solo alle donne? Perché le donne subiscono storicamente discriminazioni rispetto agli uomini in termini di minori opportunità nella società.
 
Lo Sportello QUIDonna è in rete principalmente con gli uffici comunali, il Centro per l’Impiego di Montebelluna, il Consultorio Famigliare. Accoglie quante vogliano raccontare, nell’assoluto anonimato, situazioni di violenza subita da quella domestica a quella lavorativa orientando rispetto alle possibilità di azione con eventuale invio ai servizi di competenza specifica.
 
Presso lo sportello è possibile iscriversi alla lista comunale di Assistenti Anziani, un modo diretto per poter offrire il proprio lavoro come assistente anziani, da un lato, e un supporto diretto alle famiglie in cerca di tale figura lavorativa. La lista sarà disponibili allo sportello e presso i Servizi Sociali.
  - Annualità 2015-2017- Progetto "E' tempo di famiglia"
                                         Progetto "Audit Famiglia & Lavoro"
- Annualità 2013-2015- Progetto "Tempo Permettendo" ha ricevuto un finanziamento regionale grazie al quale il Comune, in parternariato con i Comuni di Giavera del Montello e Volpago del Montello, ha realizzato una serie di iniziative legate alle Politiche di Pari Opportunità e Famigliari. E' possibile visioneare a questo link le attività complete, e trovare nel menu di sinistra i materiali a disposizione per i neogenitori del Comune.